LEONI SUGLI SCI – CSaV PRIMO SCI CLUB DELLA PROVINCIA

img_4930

Nati al nulla, con  tanto impegno e lottando come LEONI, in una decina d’anni  siamo diventati il primo Sci Club della Provincia di Venezia  la-nuova-festa-dello-sci-le-premiazioni gazzettino-19apr2017

La promozione dello sci alpino è sempre stato il nostro obbiettivo primario, cercando di offrire agli atleti di pianura allenamenti estivi ed invernali. Abbiamo  inventato il TROFEO LEONI DI VENEZIA nel tentativo di offrire gare di una certa qualità in piste impegnative.

La crescita è stata continua, come numero di atleti e di soci, FISI e non. Abbiamo saputo creare delle squadre giovanili e master molto affiatate ed i loro risultati, ottenuti in occasione delle gare, ci hanno permesso di creare un’immagine vincente del nostro Club. Quest’anno abbiamo raggiunto in quarto posto nella fase regionale del Trofeo delle Società, mancando il terzo per un soffio di punti (bastava un atleta in più).

Siamo un club “agonistico” e, per nostra tradizione, ogni anno organizziamo in completa autonomia grazie alla preziosa collaborazione di molti nostri Soci,  moltissime gare:  FIS, Autodrive Ski Cup, Master, Grand Prix e gare provinciali sono sempre presenti nei nostri calendari. Lo scorso anno abbiamo organizzato, con successo, la Fase Nazionale del Trofeo delle Società.

Il prossimo anno organizzeremo una tappa della COPPA ITALIA MASTER.

Sempre in tema di agonismo, abbiamo puntato sulla qualità degli allenamenti, degli atleti e, molto importante,  degli allenatori. Sono tutti “nostri”, ovvero cresciuti all’interno del nostro Club: atleti, poi diventati Maestri ed infine Allenatori.

Ciambiano spesso le località e le piste degli allenamenti, privilegiando sempre la qualità e la difficoltà, principalmente sul Civetta (Alleghe e Zoldo), ma estendendo gli allenamenti anche sul San Pellegrino o a Cortina.

I ritorni sono stati entusiasmanti: alcuni dei nostri ragazzi li abbiamo formati così bene da farli diventare Maestri di Sci in Veneto ed in Alto Adige. Notizia recente è il superamento di Pietro della selezione di  Allenatore di II livello.

Ciò sta a significare, ed è una conferma, che non serve trasferirsi in montagna per realizzare sogni e raggiungere obbiettivi. Il lavoro in uno splendido team, qualche sacrificio, molta costanza e, soprattutto, tanta passione sono tutti elementi che formano gli atleti del CSaV.

Grazie della fiducia